Dieci anni fa ultimo numero di “Life”

Il 20 aprile 2007 la famosa rivista statunitense “Life” chiude i battenti; infatti il settimanale americano non verrà più pubblicato interrompendo la sua carriera che lo vede in voga dal 1936. Le motivazioni non sono state molto chiare e la decisione sembra essere la conseguenza di un marcato cambiamento del mercato. Life resterà invece su internet ed offrirà una collezione di immagini infinita (oltre 10 milioni) tra le quali molti scatti inediti.

30 anni fa muore il ballerino e coreografo inglese Antony Tudor

Il 20 aprile 1987 muore a New York (New York, Usa) il ballerino e coreografo inglese Antony Tudor, Antony William Cook, questo il suo vero nome, nasce il 4 aprile 1908 a Londra (Inghilterra). Nel 1930 entra a far parte della compagnia di Marie Rambert, creando lavori come Jardin aux lilas (1936) e Dark Elegies (1937). Nel 1939 si unisce all’appena fondato Ballet Theatre (ora American Ballet Theatre), per il quale realizza Pillar of Fire (1942), Romeo e Giulietta (1943, tratto dall’omonima tragedia di Shakespeare con musiche di Prokof’ev) e Undertow (1945). Tudor è successivamente direttore del Metropolitan Opera Ballet (1950-1974) e direttore associato dell’American Ballet Theatre (1974-1980).

50 anni fa nasce il comico Leonardo Manera

Il 20 aprile 1967 nasce a Milano il cabarettista Leonardo Manera. Nel 1996 vince il Festival Nazionale del Cabaret, nel 1997 si aggiudica il premio Ugo Tognazzi nella sezione giovani al Festival di Cabaret Città di Cremona, nello stesso anno è vincitore del premio della critica per La Zanzara d’Oro (Rai 1). In tv partecipa a “Quelli che il calcio” (1998/1999, Rai 2), “Ciro” (1999, Italia 1), “Zelig” (2000/2001/2003, Italia 1), “Zelig Circus” (2003/2004, Italia 1 e Canale 5). Al cinema interpreta nel 1999 “La grande Prugna” regia di Claudio Malaponti e nel 2001 “Ma famme s’appelle Maurice”, regia di Jean Marie Poiret. Nel 2003 esce il suo primo libro “Sole cuore fluoro”.

50 anni fa il francese Regis Debray catturato dall’esercito boliviano

Il 20 aprile 1967 l’esercito boliviano cattura lo scrittore, giornalista, professore e intellettuale francese Jules Régis Debray che partecipa con una cinquantina di guerriglieri al fallito tentativo di rivoluzione in Bolivia di Ernesto “Che” Guevara. Debray, nonostante intellettuali italiani di sinistra sottoscrivano un appello per la sua liberazione pubblicato sul Times l’11 dicembre 1969, è ritenuto il vero delatore responsabile della cattura e successiva uccisione di Ernesto “Che” Guevara. Anche se nelle prime fasi si adombra l’ipotesi che il delatore sia l’artista e rivoluzionario Ciro Bustos.

70 anni fa muore Cristiano X, re di Danimarca e d’Islanda

Il 20 aprile 1947 muore a Copenhagen (Danimarca) Cristiano X, re di Danimarca e d’Islanda. Christian Carl Frederik Albert Alexander Vilhelm nasce il 26 settembre 1870 nel castello di Charlottenlund, sovrano dal 14 maggio 1912, nel 1915 approva la riforma elettorale che concede anche alle donne il diritto al voto. Durante la I Guerra mondiale mantiene neutrale il Paese e, dopo la guerra, annette lo Schleswig settentrionale. Dal 1919 al 1944 ottiene anche la corona di re d’Islanda. Durante l’occupazione tedesca non abbandona la Danimarca, divenendo il simbolo della resistenza nazionale.

70 anni fa, Calcio: nasce l’allenatore Gigi Maifredi

Il 20 aprile 1047 nasce a Lograto (Brescia) l’allenatore Luigi “Gigi” Maifredi: prima di dedicarsi all’allenamento gioca come stopper esordendo nel Brescia giovanile poi Rovereto (Trento) e Portogruaro (Venezia). Allena in Italia il Bologna e successivamente la Juventus, il Genoa, il Vicenza, il Pescara, e il Brescia. Internazionalmente sono due le esperienze come coach: nell’Esperance Tunisi (Tunisia) e nell’Albacete (Spagna). Nella stagione 2003 – 2004 entra nel cast della trasmissione di Raidue “Quelli che il calcio” come allenatore di una squadra di vecchie glorie calcistiche che ripropone dopo aver visto la moviola i goal della domenica, ruolo che ricopre anche l’anno successivo. Dal 28 agosto 2005 è nel cast della 13^ edizione del programma di Raidue “Quelli che il calcio”.

80 anni fa nasce l’attore George Takei, interprete di Star Trek in tv

Il 20 aprile 1937 nasce a Los Angeles (California, Usa) l’attore George Hosato Takei, di origine giapponese. Il suo maggiore successo è il ruolo dell timoniere Hikaru Sulu sulla nave stellare USS Enterprise nella serie TV “StarTerk”. A Hollywood (California, Usa) negli anni Sessanta appare al fianco di grandi e celebri attori quali Richard Burton in “Lo zar dell’Alaska” (1960), Alec Guinness in “Il molto onorevole ministro” (1962), Cary Grant in “Cammina, non correre” (1966).

90 anni fa nasce il fisico Karl Muller, Nobel nel 1987

Il 20 aprile 1927 nasce a Basilea (Svizzera) il fisico Karl Alexander Müller, vince il premio Nobel nel 1987 insieme al collega tedesco Georg Bednorz per gli studi compiuti sul fenomeno della superconduttività. I due scienziati scoprono che alcuni materiali raggiungono le condizioni ideali di resistività nulla a una temperatura di circa 30 K, ben superiore alle temperature richieste dalla maggior parte degli altri materiali. La scoperta permette di sfruttare il fenomeno della superconduttività per importanti applicazioni tecnologiche.

240 anni fa New York adotta una nuova costituzione come Stato indipendente

Il 20 aprile 1777 a Kingston (oggi New York, Usa) i rappresentanti dello Stato di New York adottano formalmente la prima Costituzione come Stato indipendente dall’Inghilterra. La costituzione inizia dichiarando che è remota e incerta la possibilità di riconciliazione tra la Gran Bretagna e le sue ex colonie americane, rendendo quindi necessario la creazione di un nuovo governo di New York per il mantenimento della pace interna, la virtù e il buon ordine. La nuova Costituzione di New York prevede tre aree: esecutiva, giudiziaria e una legislativa; regola l’elezione del Governatore e di 24 senatori nonché l’elezione di 70 persone per le 14 contee, riservate esclusivamente agli uomini che risiedano nelle contee da almeno 6 mesi prima delle elezioni. La Costituzione garantisce inoltre il diritto a un processo con giuria, cancellata sotto il dominio britannico.

Dieci anni fa muore Carlo Maria Badini, ex soprintendente alla Scala

Il 19 aprile 2007 muore a Bologna Carlo Maria Badini, ex soprintendente del Teatro comunale di Bologna e della Scala di Milano. Badini nasce il 2 giugno 1925 a Bologna e nel 1994 fonda l’orchestra Mozart diretta da Claudio Abbado. Amministratore di grande qualità, fine conoscitore di musica, Badini è anche assessore alla pubblica istruzione della Provincia di Bologna.