Napoleone Bonaparte viene proclamato console a vita

L’8 maggio 1802 a Parigi (Francia) sostenuto dagli elementi più filomonarchici del suo apparato, Napoleone si fa nominare console a vita, carica legittimata il 2 agosto 1802 attraverso il voto popolare. Il 18 maggio 1804 il Senato lo proclama imperatore ereditario con il nome di Napoleone I: l’atto viene sancito da un plebiscito popolare e seguito dall’incoronazione a Parigi, nella cattedrale di Notre-Dame, da parte del papa Pio VII  il 2 dicembre 1804.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply