Dieci anni fa trovato morto l’arcivescovo Faraj Rahho, rapito il 29 febbraio

Il 13 marzo 2008 a Mosul (Iraq) trovato morto l’arcivesco caldeo mons. Farj Rahho, rapito il 29 febbraio subito dopo aver celebrato la Via Crucis. Nell’agguato sono uccisi il suo autista e due guardie del corpo. L’arcivescovo è sepolto e il decesso risalirebbe a 5 giorni prima. Monsignor Paulos Faraj Rahho nasce nel 1942 a Mosul e ordinato prete nel 1965.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply