Dieci anni fa semplificata la struttura del gruppo Agnelli

L’8 settembre 2008 a Torino i Consigli di amministrazione dell’Ifil e dell’Ifi, sotto la presidenza di John Elkann, approvano il progetto di fusione per incorporazione dell’Ifil nell’Ifi, holding operativa del gruppo Agnelli. Il rapporto di cambio, sia per le azioni ordinarie che straordinarie, sarà di 1 azione Ifil o per 0,265 nuove azioni Ifi.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply