Dieci anni fa nasce il 4° Governo Berlusconi, 60° governo della Repubblica

L’8 maggio 2008 a Roma il 4° Governo Berlusconi giura nelle mani del Presidente della Repubblica Napolitano diventando così il sessantesimo governo repubblicano. Il nuovo esecutivo è composto da 21 ministri, di cui 9 senza portafoglio, e 39 sottosegretari. Segue, a Palazzo Chigi, il passaggio di consegne tra Prodi e Berlusconi. Il primo Consiglio dei Ministri provvede a nominare: Segretario del consiglio stesso Gianni Letta, Antonio Tajani come Commissario Europeo (in sostituzione del neo-Ministro degli Esteri Franco Frattini) e Mauro Masi come segretario generale della Presidenza del Consiglio

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply