Dieci anni fa muore il paroliere Vito Pallavicini, scrisse “Azzurro” per Celentano

Il 16 agosto 2007 muore a Vigevano (Pavia) il paroliere Vito Pallavicini, autore delle parole di alcune delle più celebri canzoni a livello nazionale, come “Azzurro” e “Le mille bolle blu”. Adriano Celentano, Mina, Al Bano, Peppino Di Capri, Milva sono solo alcuni degli esempi dell’incredibile elenco dei grandi cantanti che hanno dato voce alle sue parole. Pallavicini nasce il 22 aprile 1924 a Vigevano e uno dei suoi brani più conosciuti è “Insieme a te non ci sto più”, canzone del 1968 cantata a Sanremo da Caterina Caselli, come “Azzurro” scritta in collaborazione con Paolo Conte.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply