Dieci anni fa, Moto: la Harley Davidson compra la MV Agusta

L’11 luglio 2008 firmato a Milano l’accordo con cui Harley-Davidson acquisisce il gruppo MV Agusta. In base all’accordo, ad Harley-Davidson andrà il 100% delle azioni della società varesina per un corrispettivo totale di circa 70 milioni di euro, comprensivo del pagamento di un debito bancario di circa 45 milioni. L’accordo prevede inoltre un pagamento straordinario a Claudio Castiglioni nel 2016 in caso di conseguimento di determinati obiettivi finanziari. MV Agusta è una società privata, in cui il 95% delle azioni è detenuto dalla famiglia Castiglioni. Il gruppo MV Agusta comprende due serie di motociclette: una linea di moto sportive esclusive, di grande potenza e dalle elevate prestazioni, vendute con il marchio MV Agusta e una linea di motociclette leggere vendute con il marchio Cagiva. La società conta circa 500 rivenditori in tutto il mondo, per lo più in Europa. Nel 2007, MVAG ha distribuito 5.819 motociclette. Nel corso del 2008 la produzione è notevolmente rallentata per difficoltà di carattere finanziario. Harley-Davidson prevede di continuare a gestire il gruppo MV Agusta dalla sede generale di Varese.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply