Dieci anni fa, Incredibile, muore per una boccia in testa

L’8 agosto 2008 un evento incredibile allo stadio del rugby di Adè (Francia). Durante la tradizionale partita di bocce dopo l’allenamento della locale squadra di rugby, Franck Hourcade, dirigente e allenatore, viene accidentalmente colpito al capo da una boccia e muore. Hourcade sta controllando la validità di un punto quando viene centrato dalla boccia lanciata da un giocatore. Inutile l’intervento dei pompieri di Lourdes (distante 5 chilometri da Adè). Franck Hourcade era responsabile della promozione dell’aeroporto di Tarbes (Francia).

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply