Dieci anni fa, Editoria: Murdoch conquista il Wall Street Journal

Il 31 luglio 2007 a New York (New York, Usa) la News Corporation di Rupert Murdoch acquisisce la proprietà del Wall Street Journal, rilevandolo dalla “Dow Jones & Company”, l’azienda che cura gli indici di Borsa di New York. La transazione costa 5,6 miliardi di dollari. L’obiettivo del magnate australiano è quello di spodestare il New York Times dal ruolo di unico quotidiano di interesse nazionale negli Stati Uniti.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply