Dieci anni fa con un intervento chirurgico, a sei anni mangia per la prima volta

Il 10 giugno 2008 al Policlinico San Matteo di Pavia il direttore del dipartimento di chirurgia pediatrica Giuseppe Martucciello toglie finalmente il catetere ad una bambina di 6 anni afflitta da una rarissima sindrome genetica, la malattia di Hirschsprung, che provoca la mancanza di motricità all’intestino e quindi il rischio di occlusione quando si mangia. Nutrita con sacca e catetere per cinque anni, nonostante cinque interventi non riusciti, finalmente un anno fa il risultato positivo e la bambina comincia ad essere svezzata con cibi oltre che con il catetere, fino alla conclusione positiva odierna.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply