Archive for the ‘storia’ Category

110 anni fa muore Geronimo, il famoso capo Apache

Il 17 febbraio 1909 muore in una capanna vicino a Fort Still, nei pressi di Oklahoma City, il grande capo Apache Geronimo, famoso per il suo coraggio e per essere sfuggito numerose volte alla cattura. Geronimo, Apache Chiricahua, nasce a Goyaałé vicino alle sorgenti del fiume Gila (oggi Clifton, in Arizona) il 16 giugno 1829. […]

30 anni fa finisce l’occupazione militare sovietica dell’Afghanistan

Il 15 febbraio 1989, con il ritiro dell’ultimo contingente dell’Armata Rossa dopo la firma degli accordi di Ginevra (Svizzera) tra Repubblica dell’Afghanistan e Pakistan, finisce l’occupazione militare sovietica dell’Afghanistan iniziata il 24 dicembre 1979 per deporre il presidente della Repubblica Hafizullah Amin e rimpiazzarlo con Babrak Karmal. L’intervento militare dell’URSS provoca una recrudescenza della guerriglia […]

240 anni fa l’esploratore James Cook, ucciso dagli Hawaiani in una zuffa

Il 14 febbraio 1779, nelle isole Hawaii, l’esploratore inglese James Cook viene pugnalato a morte durante una zuffa con nativi. Cook nasce il 27 ottobre 1728 a Marton (York, Inghilterra) lavora la terra, fa il garzone di bottega ma si sente attratto dal mare e dopo un duro o apprendistato presso una compagnia mercantile che […]

30 anni fa muore la principessa Zita, ultima imperatrice d’Austria

Il 14 febbraio 1989 muore a Zizers (Svizzera) muore parzialmente cieca e costretta su una sedia a rotelle la principessa Zita, ultima imperatrice d’ Austria, all’ età di 96 anni. Zita di Borbone-Parma nasce il 9 maggio 1892 a Villa Pianoro di Capezano Pianoro nel comune di Camaiore (Lucca) e il suo nome è quello […]

70 anni fa prima sessione del Parlamento dopo la costituzione di Israele

Il 14 febbraio 1949 a Gerusalemme (Israele) si apre la prima sessione del parlamento eletto dopo la costituzione dello Stato di Israele e dopo le lezioni svoltesi il 20 gennaio 1949. La Knesset, che ha una struttura monocamerale ed è costituita da 120 membri che vengono eletti ogni quattro anni, esercita il potere legislativo e […]

90 anni fa, Strage di San Valentino: uccisi 7 gangster avversari di Al Capone

Il 14 febbraio 1929 a Chicago (Illinois, Usa) nella lotta tra bande di gangster si inserisce la Strage di San Valentino, uno dei più cruenti regolamenti di conti della storia della malavita, compiuta da uomini di Al Capone che, travestiti da poliziotti, sterminano la banda di Bugs Moran. Il commando, guidato dall’autista e luogotenente di […]

160 anni fa nasce George Washington Gale Ferris, inventa la ruota panoramica

Il 14 febbraio 1859 nasce a Galesburg (Illinois) l’ingegnere George Washington Gale Ferris, inventore delle grandi ruote panoramiche, chiamate Ferris Wheels. Laureato in ingegneria inizia ad interessarsi di ferrovie e ponti e quindi costituisce una società per testare i metalli da usare nei due settori di suo interesse. Per l’Esposizione internazionale di Chicago (IIlinois) del […]

210 anni fa nasce Abraham Lincoln, primo repubblicano presidente degli Usa

Il 12 febbraio 1809 nasce a Hodgenville (Kentucky) Abraham Lincoln, 16º Presidente degli Stati uniti e il primo ad appartenere al Partito Repubblicano. Considerato uno dei più importanti e popolari presidenti degli Stati uniti, è il presidente che pone fine alla schiavitù, prima con la Proclamazione dell’Emancipazione (1863), che libera gli schiavi negli Stati dell’Unione, […]

170 anni fa viene proclamata la Repubblica Romana

Il 9 febbraio 1849 viene proclamata a Roma la Repubblica Romana, denominata denominazione di Seconda Repubblica Romana per non confonderla con quella di epoca napoleonica ed è governata da un triumvirato composto da Carlo Armellini, Giuseppe Mazzini ed Aurelio Saffi. . La Repubblica nasce a seguito di una rivolta liberale che nei territori dello Stato […]

210 anni fa l’imperatore Francesco I d’Austria decide di dichiarare guerra alla Francia

L’8 febbraio 1809 a Vienna (Austria) l’imperatore Francesco I decide che dichiarerà guerra alla Francia nella primavera seguente, e l’esercito austriaco viene posto in mobilitazione. La decisione del’imperatore scavalca il fratello arciduca Carlo, il più contrario alla guerra perché arciduca Carlo, convinto che le riforme introdotte non fossero ancora sufficienti e ben rodate per garantire […]