Archive for the ‘media & new media’ Category

40 anni fa primo episodio dello sceneggiato televisivo “Odissea”

Il 24 marzo 1978 va in onda, sul programma nazionale della Rai, il primo episodio dell’Odissea, riduzione televisiva del poema omerico. Diretto da Franco Rossi, insieme con Piero Schivazappa e a Mario Bava, è uno degli sceneggiati Rai di maggior successo, per la fedeltà al testo letterario cui è ispirato e per il livello di […]

Dieci anni fa Pierluigi Visci nuovo direttore del Resto del Carlino e del QN

Il 13 marzo 2008 a Bologna Pierluigi Visci firma da oggi il Resto del Carlino e il Quotidiano Nazionale del gruppo editoriale Poligrafici di Andrea Riffeser. Visci, da 34 anni nel gruppo Riffeser, sostituisce Giancarlo Mazzuca che, dopo sette anni di direzione, si candida alla Camera dei Deputati per il centro-destra.

Dieci anni fa muore Gary Gygax, creatore di “Dungeons & Dragons”

Il 4 marzo 2008 muore nella sua casa di Lake Geneva (Wisconsin, Usa) Gary Gigax, padre dei giochi di ruolo e coinventore di Dungeons&Dragons. Ernest Gary Gygax nasce il 27 luglio 1938 a Chicago (Illinois, Usa) e inizia ad esplorare il mondo della fantascienza leggendo i libri di Ray Bradbury e di Robert Ervin Howard. […]

50 anni fa, Corriere della sera: Giovanni Spadolini è il nuovo direttore

L’11 febbraio 1968 a Milano Giovanni Spadolini sostituisce Alfio Russo alla direzione del Corriere della sera. Sono gli anni della contestazione studentesca, che trova nel quotidiano di via Solferino un bersaglio, dell’autunno caldo, della strage di piazza Fontana. La famiglia Crespi, proprietaria del giornale, addebita a Spadolini una incapacità di stare al passo coi tempi. […]

50 anni fa muore il giornalista Mario Pannunzio, fonda Il Mondo

Il 10 febbraio 1968 muore a Roma il giornalista Mario Pannunzio, fondatore del settimanale “Il Mondo“ (1949), che dirige fino alla sua chiusura, nel 1966. Pannunzio nasce il 5 marzo 1910 a Lucca e si forma come giornalista collaborando al settimanale “Omnibus” di Leo Longanesi; in seguito dirige il settimanale “Oggi”, chiuso dal regime fascista […]

120 anni fa nasce lo scrittore e giornalista Joseph Kessel, uno dei primi grandi reporter

Il 10 febbraio 1898 nasce a Clara (Argentina) lo scrittore e giornalista Joseph Kessel, il suo romanzo “Bella di giorno” (Belle de jour, 1928) è portato sul grande schermo da Buñuel nel 1967. Figlio di ebrei russi, studia lettere a Parigi (Francia). Pilota nella I guerra mondiale, partigiano nella II, è uno dei maestri del […]

60 anni fa nasce il presentatore televisivo Fabrizio Frizzi

Il 5 febbraio 1958 nasce a Roma il presentatore televisivo Fabrizio Frizzi. Ottiene il primo successo in Rai nel 1982 con “Tandem”, che conduce fino al 1987. Conduce “Miss Italia” per quindici anni. Altri suoi programmi di successo sono “I fatti vostri” e “Scommettiamo che?”. Al cinema doppia alcuni personaggi di “Woody”, “Toy Story” e […]

60 anni fa nasce il giornalista Massimo de’ Manzoni, condirettore de La Verità

Il 13 gennaio 1958 nasce a San Bonifacio (Verona) il giornalista Massimo de’ Manzoni, laureato in lingue e letterature straniere moderne, è giornalista dal 1986. Inizia all’Arena di Verona, di cui è anche capocronista. Nel 1997 passa al Giornale, prima caporedattore centrale e poi vicedirettore, per poi approdare a Libero, dove svolge le funzioni di […]

70 anni fa nasce il giornalista Paolo Figus, dirige il quotidiano L’Unione Sarda

Il 13 gennaio 1948 nasce a Cagliari il giornalista Paolo Figus che a ventiquattro anni inizia a frequentare la redazione del’Unione Sarda, ill giornale più antico dell’isola, per esserne assunto quattro anni più tardi nella redazione sportiva condotta dal mitico Franco Brozzu. Sono anni in cui il Cagliari brilla di luce propria con il grande […]

120 anni fa pubblicato l’editoriale di Zola, noto con il titolo di “J’accuse”

Il 13 gennaio 1898 a Parigi (Francia) il giornale socialista “L’Aurore” pubblica il famoso editoriale “J’accuse”, scritto dal giornalista e scrittore Émile Zola in forma di lettera aperta al Presidente della Repubblica francese Félix Faure, con lo scopo di denunciare pubblicamente i persecutori del capitanoi Alfred Dreyfus, le irregolarità e le illegalità commesse nel corso […]