Archive for the ‘giustizia’ Category

Dieci anni fa sequestro a Sgarbi per mantenere la figlia

Il 7 marzo 2008 il tribunale dei minori di Torino condanna il critico d’arte e politico Vittorio Sgarbi a mantenere la figlia, riconosciuta nel 2003 e che oggi ha 8 anni, fino al compimento del diciottesimo anno con una somma complessiva di 560.000 euro (2500 euro al mese). Il tribunale dispone quindi il sequestro del […]

20 anni fa, Eccidio Fosse ardeatine: Erich Priebke condannato all’ergastolo

Il 7 marzo 1998 a Roma la Corte d’Appello militare condanna all’ergastolo l’ex capitano delle SS Erich Priebke e Karl Haas, responsabili dell’eccidio delle Fosse ardeatine . La sentenza sarà confermata nel novembre dello stesso anno dalla Corte di Cassazione: a causa della sua età avanzata, a Priebke sono concessi gli arresti domiciliari. Priebke muore […]

Dieci anni fa muore l’avvocato Tina Lagostena Bassi, difensore dei diritti delle donne

Il 4 marzo 2008 muore a Roma l’avvocato Tina Lagostena Bassi, difensore dei diritti delle donne. Augusta Bassi nasce il 2 marzo 1926 a Milano e inizia la carriera all’università di Genova, con la carica di assistente alla cattedra di Diritto Penale. Dal 1973 al 1975 lavora all’ufficio riforme del Ministero di Grazia e Giustizia. […]

20 anni fa indagini patrimoniali sul Card. Giordano per usura

L’11 febbraio 1998 la Procura di Lagonegro (Potenza) avvia indagini patrimoniali sul Cardinale Michele Giordano, vescovo di Napoli: l’ipotesi di reato è un giro di usura. ma, dopo aver respinto con forza le accuse, ne è stato assolto con formula piena nel 2000. Nel processo di primo grado, il 21 maggio 2002 Giordano viene condannato, […]

Dieci anni fa sospeso definitivamente l’uso della sedia elettrica

L’8 febbraio 2008 a Lincoln (Nebraska, Usa) la Corte Suprema dello Stato del Nebraska emette una sentenza che mette fuori legge l’elettrocuzione, dichiarata una punizione crudele ed inusuale e come tale contraria alla Costituzione dello stato. Il Nebraska era unico stato che prevedeva l’uso della sedia elettrica quale metodo esclusivo per eseguire le sentenze capitali. […]

20 anni fa, Disastro della Haven: assolti gli armatori

Il 21 novembre 1997 a Genova assolti in tribunale gli armatori greco – ciprioti per il disastro della Haven. Nel naufragio della petroliera, esplosa e affondata l’11 aprile 1991 nel Golfo di Genova, nel mar Ligure, trovano la morte cinque persone e cinquantamila tonnellate di greggio finiscono in mare provocando un disastro ecologico. Gli armatori […]

60 anni fa le spie sovietiche Jack e Robert Sobel condannate a 7 anni di carcere

L’8 ottobre 1957 a New York(New York, Usa) il giudice federale Richard H. Levet del Distretto Sud di New York condanna le spie sovieticche Jack e Robert Sobel, lituani del servizio di spionaggio di Leon Trotsky dal 1920, a 7 anni da scontare nella penitenziario federale di Lewisburg (Pennsylvania, Usa). Nel 1958 Jack Soble inghiotte […]

20 anni fa, Strage di Capaci: il processo di primo grado si conclude con 24 ergastoli

Il 26 settembre 1997 a Caltanissetta La Corte d’assise emette la sentenza di primo grado per la strage di Capaci (23 maggio 1992), nella quale perdono la vita il magistrato Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e tre agenti di scorta. La Corte infligge 24 ergastoli ad altrettanti mafiosi: tra i nomi più noti Totò […]

30 anni fa primo impiego in un processo delle impronte genetiche (Dna)

Il 21 settembre 1987 a Leicester (Inghilterra) il ventisettenne Colin Pitchfork, è il primo uomo al mondo ad essere accusato di omicidio sulla base della prova del Dna. E’ un evento destinato a rivoluzionare il mondo della giustizia. La tecnica viene sviluppata dal ricercatore Alec Jeffreys, che poi cede il brevetto alla società Cellmark.

20 anni fa, Mani pulite: chiesta alla Camera l’autorizzazione all’arresto di Cesare Previti

Il 3 settembre 1997 la procura della Repubblica di Milano chiede alla Camera dei deputati l’autorizzazione a disporre la custodia cautelare nei confronti di Cesare Previti, deputato di Forza Italia ed ex ministro della Difesa, accusato di corruzione. Il pool di Mani pulite accusa Previti di aver corrotto, nel corso degli anno Ottanta, alcuni magistrati […]