Archive for the ‘cultura’ Category

Dieci anni fa muore padre Gino Concetti, giornalista e scrittore

Il 29 settembre 2008 a Grottammare (Ascoli Piceno) muore Gino Concetti, teologo e giornalista. Igino Concetti, questo il suo nome al secolo, nasce l’ 11 ottobre 1926 a Grottammare (Ascoli Piceno) e dopo gli studi liceali si iscrive all’Istituto Teologico Francescano, emette la professione religiosa il 22 agosto 1953; Il 24 settembre di quello stesso […]

100 anni fa muore il filosofo e sociologo Georg Simmel, sua l’opera “Filosofia del denaro”

Il 28 settembre 1918 muore a Strasburgo (Francia) il filosofo e sociologo George Simmel, uno dei fondatori della sociologia in Germania. Simmel nasce l’1 marzo 1858 a Berlino (Germania) da una famiglia ebraica convertita al cristianesimo. Relativista, sostiene l’origine psicologica dei principi della conoscenza e l’impossibilità di stabilire una legge assoluta del pensiero e una […]

70 anni fa muore l’antropologa Ruth Benedict, autrice di “Modelli di cultura”

Il 17 settembre 1948 muore a New York (New York, Usa) l’antropologa Ruth Benedict: la sua più importante ricerca sul campo è realizzata nelle riserve di vari gruppi di indiani d’America tra il 1922 e il 1939. La Benedict nasce il 5 giugno 1887 a New York. Tra i più autorevoli esperti di etnologia con […]

Dieci anni fa muore lo scrittore Fortunato Pasqualino

Il 14 settembre 2008 muore a Roma lo scrittore Fortunato Pasqualino, narratore del Sud. Pasqualino nasce l”8 novembre 1923 a Butera (Caltanissetta) ma vive a Caltagirone (Catania). Si laurea in filosofia, insegnando in Sardegna. Scrive di filosofia tra cui nel 1953 “La necessità di esprimerci e la vita come linguaggio”; nel 1957 “Educazione e linguaggio” […]

Dieci anni fa muore il sociologo Achille Ardigò

Il 10 settembre 2008 muore a Bologna il sociologo Achille Ardigò, tra i capiscuola del pensiero cattolico italiano del Novecento e uno degli intellettuali di maggior spicco della Democrazia cristiana di Aldo Moro. Ardigò nasce l’1 marzo 1921 a San Daniele del Friuli (Udine) e nel 1942 si laurea in lettere e filosofia a Bologna. […]

80 anni fa nasce lo storico e politico Massimo Teodori, tra i fondatori del Partito Radicale

Il 9 settembre 1938 nasce a Force (Ascoli Piceno) lo storico, scrittore e politico Massimo Teodori. Laureato in architettura nel 1964, dal 1979 al 2007 (anno in cui si dimette dall’incarico), professore ordinario di “Storia e istituzioni degli Stati Uniti” quale titolare della cattedra presso la facoltà di scienze politiche dell’Università di Perugia. Nel 1956 […]

110 anni fa nasce lo scrittore Cesare Pavese, suo capolavoro “La luna e i falò”

Il 9 settembre 1908 nasce a Santo Stefano Belbo (Cuneo) lo scrittore Cesare Pavese, “La luna e i falò” (1950) è considerato il suo capolavoro, per cui riceve il premio Strega. Antifascista militante, è condannato al carcere e al confino. Nel 1936 pubblica “Lavorare stanca”, in cui, in polemica con l’ermetismo, tenta di realizzare una […]

120 anni fa muore il poeta, scrittore e drammaturgo Stéphane Mallarmé

Il 9 settembre 1989 muore a Vulaines-sur-Seine (Francia) il poeta, scrittore e drammaturgo Stéphane Mallarmé, rivoluziona il linguaggio poetico moderno. Stéphane Étienne Mallarmé nasce il 18 marzo 1842 a Parigi (Francia) e i suoi primi poemi adolescenziali sono raccolti in Entre quatre murs (Tra quattro mura), poi compone i suoi poemi, come Les fleurs, Angoisse, […]

190 anni fa nasce lo scrittore Lev Tolstoj: suoi Anna Karenina e Guerra e Pace

Il 9 settembre 1828 nasce a Jàsnaja Poljana (Russia) lo scrittore, filosofo, educatore e attivista sociale Lev Nikolàevič Tolstòj. Celebre in Russia per i racconti giovanili sulla realtà della guerra, Tolstoj ottiene un successo mondiale per i romanzi “Guerra e pace” e “Anna Karenina”, cui seguirono altre opere narrative sempre più rivolte all’introspezione dei personaggi […]

110 anni fa nasce lo scrittore Richard Wright, suo il romanzo autobiografico “Ragazzo negro”

Il 4 settembre 1908 nasce a Natchez (Mississippi, Usa) lo scrittore Richard Wright, considerato il padre della letteratura di protesta nera negli Stati Uniti: in Ragazzo negro (1945), romanzo autobiografico, l’autore descrive con amari accenti personali l’effetto devastante che il pregiudizio razziale può avere sulla formazione di un giovane afroamericano. Il problema razziale è al […]