Calcio: inizia il processo per doping contro la Juventus

Il 31 gennaio 2002 inizia al Tribunale di Torino, con 8 ore di udienza, il processo alla Juventus, accusata di frode sportiva. Secondo la magistratura la squadra torinese ha fatto uso di doping al fine di migliorare le prestazioni dei propri giocatori. La sentenza di primo grado verrà emessa il 26 novembre 2004. Il medico sociale della Juventus, Riccardo Agricola, sarà condannato a 1 anno e 10 mesi per frode sportiva e somministrazione di farmaci in modo pericoloso per la salute. Sarà assolto da tutti i reati contestati l’ amministratore delegato Antonio Giraudo.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply