Atletica: nasce la saltatrice in alto Elena Slesarenko, un oro olimpico

Il 28 febbraio 1982 nasce a Volgograd (Russia, Urss) la saltatrice in alto Elena Vladimirovna Sivushenko che diventa Slesarenko con il matrimonio. Dopo un bronzo alle Universiadi 2003 a Daegu (Corea del Sud), nel 2004 vince i Mondiali indoor a Budapest (Ungheria) , le Olimpiadi di Atene (Grecia) con 2.06 (nuovo recordo russo) e le finali del World Athletics a Montecaro (Principato di Monaco). La Slesarenko, ferma nel 2005 per infortuni, nel 2006 vince i Mondiali indoor a Mosca (Russia) e la Coppa del Mondo IAAF ad Atene, e chiude con l’argento ai mondiali indoor 2008 a Valencia (Spagna).

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply