90 anni fa nasce il regista James Ivory, tre Oscar per “Camera con vista”

Il 7 giugno 1928 nasce a Berkeley (California, Usa) James Ivory, considerato il più “inglese” dei registi americani. Dopo aver fondato una casa di produzione insieme a un socio indiano (la Merchant-Ivory Productions), inizia l’attività di regista segnalandosi all’attenzione con il film “Quartet” (1981; dal romanzo di Jean Rhys), ma è “Calore e polvere” (1982) a consacrarlo alla notorietà internazionale.Tra i suoi film tratti dai romanzi di Edward Morgan Forster si ricordano “Camera con vista” (1986), che ottiene tre premi Oscar, Maurice (1987) e “Casa Howard”(1992); dal romanzo di Ishiguro Kazuo trae “Quel che resta del giorno” (1993).

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply