90 anni fa nasce il biochimico John Vane, studia le prostaglandine

Il 29 marzo 1927 nasce a Tardebigg (Inghilterra) il biochimico John Robert Vane, nel 1982 è insignito, con Sune Bergström e Bengt Ingemar Samuelsson, del premio Nobel per la medicina. Direttore dal 1973 dei laboratori di ricerca della Wellcome, dedica in particolare le sue ricerche alle prostaglandine, scoprendo tra l’altro che la sintesi di tali sostanze è inibita dai farmaci antinfiammatori non steroidei, come l’aspirina e l’indometacina; ha altresì individuato la prostaciclina, un potentissimo vasodilatatore. Vane muore il 19 novembre 2004 a Farnborough (Inghilterra).

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply