80 anni fa nasce l’architetto modernista Charles Gwathmey

Il 19 giugno 1938 nasce a Charlotte (North Carolina, Usa) l’architetto Charles Gwathmey, è tra i progettisti più attivi sulla scena americana negli ultimi trent’anni. Dall’ascetico rigore delle prime abitazioni, come lo studio e la casa Gwathmey ad Amagansett (New York, Usa) o le bellissime case per i de Menil a East Hampton (New York, Usa) e a Houston (Texas, Usa) fino ai collage e agli assemblage di forme delle ultime costruzioni, quali il controverso ampliamento del Guggenheim Museum a New York (New York, Usa) di Frank Lloyd Wright, il David Geffen Building a Beverly Hills (California, Usa), l’International Center of Photography a New York o il recente progetto per la ricostruzione del World Trade Center a New York, Gwathmey si conferma fra gli interpreti più seri e convincenti della grande tradizione modernista. Gwathmey muore il 3 agosto 2009 a New York.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply