80 anni fa nasce il cantautore Franco Califano, il “Prevert” di Trastevere

Il 14 settembre 1938 nasce a Tripoli (Libia) il cantautore, paroliere, produttore discografico, compositore, poeta, scrittore Francesco “Franco” Califano, i suoi ammiratori lo chiamano “Califfo”: tra i suoi successi “Tutto il resto è noia” (su musica di Frank Del Giudice) e “Fijo mio” (su musica di Amedeo Minghi). Considerato uno dei cantautori più originali del panorama musicale italiano, durante la sua carriera pubblica 32 album e scrive complessivamente tra poesie e canzoni oltre 1 000 opere, oltre a numerosi testi per altri artisti, molti dei quali diventati vere e proprie hit piazzate in vetta alle classifiche italiane e internazionali. Califano è tra gli artisti italiani che hanno venduto il maggior numero di dischi con oltre 20 milioni di copie. Il 18 marzo 2013 Califano si esibisce al Teatro Sistina di Roma; il 21 marzo tiene il suo ultimo concerto al Club Ueffilo di Gioia del Colle (Bari) e muore il 30 marzo 2013 a Roma.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply