80 anni fa muore il poeta, scrittore e compositore nero James Weldon Johnson

Il 26 giugno 1938 muore a Wiscasset (Maine, Usa) in un incidente automobilistico il poeta, scrittore e compositore James Weldon Johnson. Johnson nasce il 17 giugno 1871 a Jacksonville (Florida, Usa) avvocato, diplomatico, segretario dell’Associazione Nazionale per il Progresso della Gente di Colore e, dal 1930, insegnante di letteratura alla Fisk University di Nashville (Tennessee, Usa) è una delle figure più significative della prima fioritura letteraria nera, cui contribusce con alcuni volumi di versi – come “Cinquant’anni e altre poesie” (1917) e “Le trombe di Dio” (1927). Celebre il suo “Autobiografia di un ex uomo di colore”.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply