80 anni fa, II Guerra mondiale: gli Ebrei vengono evacuati

Il 12 ottobre 1939 a Vienna (Austria) inizia l’evacuazione degli ebrei, unitamente a quelli residenti in Moravia (la parte orientale della Cecoslovacchia, oggi Repubblica Ceca) verso la Polonia. Inizia il piano di Eichmann di deportare ed eliminare gli ebrei dando così il via all’Olocausto.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply