80 anni fa, Basket: nasce il fuoriclasse Oscar Robertson, ottavo marcatore di sempre

Il 24 novembre 1938 nasce a Charlotte (North Carolina, Usa) il campione di basket Oscar Palmer Robertson, giocatore particolarmente versatile medaglia d’oro olimpica Roma 1960 e pluripremiato nella Nba. Gioca guardia e prima di diventare professionista studia alla University of Cincinnati, dove stabilisce 19 record scolastici e 14 della NCAA, risultando per tre volte “College Player of the Year” e leader nelle marcature. Guida all’oro la squadra americana alle Olimpiadi di Roma 1960, ritenuta da molti la miglior squadra di giocatori non professionisti mai assemblata. Le sue 14 stagioni nella Nba come guardia con i Cincinnati Royals ed i Milwaukee Bucks includono l'”Nba Rookie of the Year Award” nel 1961, tre “Mvp Award”dell’Nba All-Star Game (1961, 1964, 1969) e, nel 1964, l'”Nba Mvp Award”. Nel 1971, Robertson, coni l compagno di squadra Kareem Abdul-Jabbar, porta ai Milwaukee Bucks il loro primo e unico titolo Nba. Come riconoscimento, la squadra ritira il suo numero di maglia, l’1. E’ l’ottavo marcatore di sempre nella storia della Nba.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply