70 anni fa nasce Mia Martini, una delle voci più emozionanti del panorama musicale italiano

Il 20 settembre 1947 nasce a Bagnara Calabra (Reggio Calabria) la cantante Domenica Rita Adriana Bertè detta Mimì, nota anche come Mia Martini. Sorella maggiore, di tre anni, di Loredana Bertè, con la quale condivide giorno e mese di nascita, dagli anni Settanta si afferma come una delle voci più intense ed emozionanti del panorama musicale italiano. Incide giovanissima il disco “I miei baci non puoi scordare”, raggiungendo il successo nel 1971 con la canzone dalle forti tinte autobiografiche “Padre davvero”. Dopo aver inciso il suo primo album come Mia Martini (Oltre la collina) diventa sempre più popolare con “Piccolo uomo” (1972), “Nel mondo una cosa”, “Minuetto” (1973), “È proprio come vivere” e “Danza” (1978), frutto della collaborazione con Ivano Fossati. Fra i suoi successi più recenti: “Mimì” (1981), “E non finisce mica il cielo” (1982), “Almeno tu nell’universo”, “Martinimia” (1989), “La nevicata del ’56” (1990). La cantante muore il 12 maggio 1995 a Cardano al Campo (Varese) e il suo corpo è rinvenuto solo due giorni dopo la morte. Mai chiarite la cause del decesso.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply