70 anni fa nasce il cantautore e chitarrista inglese Nick Drake, suicida a 26 anni

Il 19 giugno 1948 nasce a Rangoon (Birmania, oggi Myanmar) il cantautore e chitarrista inglese Nick Drake: nel corso della sua breve vita non vede mai riconosciuto il suo straordinario talento. Solo dopo la sua morte prematura il pubblico e la critica iniziano a riconoscere in lui uno dei cantautori più affascinanti e genuini della scena folk rock britannica. Paragonato a Van Morrison ed ancor più a Donovan sia per la voce profonda e sospirata, sia per gli arrangiamenti acustici dei suoi brani, in realtà Nick Drake possiede un’anima ed uno stile assolutamente unici. Poche le tracce rimaste dietro di lui: il primo album “Five Leaves Left” è seguito da “Bryter Layter”. Dopo l’ultimo album, “Pink Moon”, Drake comincia a precipitare nei meandri della depressione, i medici gli prescrivono una cura a base di antidepressivi di cui comincia ad abusare. Muore a 26 anni il 26 novembre 1974 a Tanworth-in-Arden (Inghilterra) per un’overdose di farmaci, non si sa se accidentale o meno.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply