70 anni fa muore Sonny Boy Williamson, I uno dei bluesman più influenti sulla musica rock

L’1 giugno 1948 muore a Chicago (Illinois, Usa), ucciso in una rapina mentre torna a casa, Sonny Boy Williamson I, il più conosciuto e influente armonicista della sua generazione e citato come “the father of modern blues harp”. John Lee Williamson, questo il suo vero nome, nasce il 30 marzo 1914 a Jackson (Tennessee, Usa) e contribuisce a rendere popolare nel genere blues l’utilizzo dell’armonica non più solo come strumento marginale, ma principale. Il suo stile influenza armonicisti come Sonny Terry, Little Walter e Junior Wells e altri musicisti del calibro di Muddy Waters e Jimmy Rogers.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply