70 anni fa muore il regista Erst Lubitsch, uno dei padri della commedia

Il 30 novembre 1947 muore a Hollywood (California, Usa) il regista Ernst Lubitsch, uno dei padri della commedia. Lubitsch nasce il 28 gennaio 1892 a Berlino (Germania), debutta come regista nel 1914, adottando i generi più vari, come dimostrano i suoi primi film, da “La bambola di carne” (1919) a “La principessa delle ostriche” (1919), da “Madame Dubarry” (1919) ad “Anna Bolena” (1920). Invitato negli Stati Uniti diventa uno dei più celebri registi di Hollywood e viene naturalizzato americano. Tra i suoi film sono da ricordare “Ninotchka” (1939) con Greta Garbo e Bela Lugosi e “Il cielo può attendere” (1943).

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply