70 anni fa muore Fiorello La Guardia, 3 volte sindaco di New York

Il 20 settembre 1947 muore a New York (New York, Usa) per un tumore al pancreas Fiorello La Guardia, simbolo della integrazione della nuova generazione italo-americana nella vita degli Usa. Fiorello Enrico La Guardia nasce l’11 dicembre 1882 a New York, eletto sindaco di New York per tre volte consecutive (nel 1933, nel 1937 e di nuovo nel 1941), ottiene un ampio consenso elettorale grazie a una serie di efficaci interventi amministrativi: si batte contro la corruzione in politica, favorisce la riqualificazione di ampie aree urbane degradate e l’ampliamento degli spazi verdi, da’ il via a vasti programmi di assistenza sociale e a tutela dei diritti dei lavoratori in sciopero. Nel 1941 il presidente Franklin D. Roosevelt gli assegna un incarico nell’ufficio della Difesa civile. Nel 1945 dà le dimissioni da sindaco e l’anno successivo è nominato direttore di un organismo dell’Onu, l’Unraa (United nation relief and rehabilitation administration). L’1 giugno 1947 viene reso operativo il “Fiorello LaGuardia Airport”, secondo aeroporto di New York che gli viene dedicato per l’importanza avuta nella città.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply