60 anni fa l’ingegnere Jack Kilby annuncia l’invenzione del circuito integrato (il chip)

Il 12 settembre 1958 a Dallas (Texas, Usa) l’ingegnere Jack Kilby, che lavora alla Texas Instruments, annuncia l’invenzione del primo circuito integrato. Per la prima volta su una piastrina di silicio si realizza una completa unità elettronica che svolge le funzioni di transistor, diodi, condensatori, resistenze ecc. Il circuito integrato farà compiere uno spettacolare balzo in avanti alla miniaturizzazione dell’elettronica, riducendo inoltre drasticamente la complessità dei montaggi e dei cablaggi.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply