70 anni fa, Calcio: nasce il tornante per eccellenza Franco Causio

L’1 febbraio 1949 nasce a Lecce il calciatore Franco Causio, detto il Barone per il suo stile in campo e fuori, è uno dei più grandi interpreti di un ruolo inventato dal calcio italiano, quello del “tornante”. Esordisce nel Lecce nel 1964-65 poi va alla Sambenedettese. Nel 1966 approda nella Juventus di Heriberto Herrera che lo fa esordire in serie A, appena diciannovenne, contro il Mantova, il 21 gennaio 1968. Dopo esperienze alla Reggina e al Palermo. Causio ritorna a Torino nel 1970 e gioca 11 campionati con la maglia bianconera vincendo 6 scudetti, una coppa Italia e una coppa UEFA. Chiude la carriera a 39 anni suonati nella Triestina dopo 460 presenze in A (66 gol), 94 in B (10 gol) e 16 in C. Causio esordisce in Nazionale il 29 aprile 1972, a Milano; disputa 63 incontri e realizza 6 gol. Partecipa ai Mondiali del 1974, del 1978 e fa parte della rosa che conquista il Mondiale in Spagna nel 1982. Chiude con la nazionale il 12 febbraio 1983.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply