60 anni fa promulgata la legge sui contratti di lavoro

Il 14 luglio 1959 a Roma viene promulgata la legge n. 7411 recante “Norme transitorie per garantire minimi di trattamento economico e normativo ai lavoratori”. La legge riconosce quindi la validità giuridica per tutti dei contratti di lavoro e stabilisce i minimi contrattuali. La legge, approvata dalla Camera il 30 aprile e dal Senato il 24 giugno viene pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 225 del 18 settembre 1959 ed entra in vigore il 3 ottobre 1959.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply