60 anni fa nasce il regista Ethan Coen, lavora in coppia con il fratello Joel

Il 21 settembre 1957 nasce a Minneapolis (Minnesota, Usa) il regista Ethan Coen, lavora in coppia con il fratello Joel: sono considerati gli esponenti di punta del nuovo cinema americano. Appassionati fin da bambini di ogni genere di film, cominciano scrivendo sceneggiature e decidono poi di dedicarsi alla regia. Il primo film che porta la loro firma è “Blood Simple – Sangue facile” (1984), girato in otto settimane, che incontra varie difficoltà nella distribuzione. Dopo “Blood Simple”, i Coen realizzano “Barton Fink – È successo a Hollywood”, Palma d’Oro a Cannes nel 1991, “Fargo” (1996), “Il grande Lebowski” (1998), “Fratello, dove sei?” (2000). Tra i loro film più recenti si ricordano “L’uomo che non c’era” (2001), raffinato e ironico omaggio agli stilemi del noir che è valso a Joel il premio per la miglior regia – ex aequo con David Lynch – al Festival di Cannes, “Prima ti sposo poi ti rovino” (2003), divertente commedia dai toni agrodolci sul tema del divorzio che si rifà abilmente ai classici hollywoodiani del genere, con Clooney e Catherine Zeta-Jones, e “The Ladykillers” (2004), che ha come protagonista Tom Hanks.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply