60 anni fa nasce il musicista e cantautore Nick Cave

Il 22 settembre 1957 nasce a Warracknabel (Australia) il musicista e cantautore Nick Cave, erede naturale di Leonard Cohen, Bob Dylan e della tradizione blues. Alla Caulfield Grammar School di Melbourne, Nick Cave incontra Mick Harvey, Tracy Pew e Phill Calvert con i quali fonda la sua prima band, i “Boys Next Door”. La nuova band concentra la sua attività in Europa, in particolare a Londra (Ighilterra) e poi a Berlino (Germania), prima di sciogliersi nel 1984. Dalle loro ceneri nascono “Nick Cave & The Bad Seeds” il cui primo album è “From her to eternity”. Nel 1996 viene pubblicato “The Murder Ballads”, un album che ha un buon successo commerciale grazie al singolo, in duetto con Kylie Minogue, “Where the wild roses grow”, arrivando a ricevere una nomination – rifiutata – per gli Mtv Awards. Dopo l’intimistico “The Boatman’s Call” del 1997, i suoi album più recenti sono “No More Shall We Part” del 2001, “Nocturama” del 2003 e il doppio “Abattoir Blues/The Lyre of Orpheus” del 2004. Nick Cave, oltre ad aver collaborato alla colonna sonora di molti film di Wim Wenders, è anche scrittore: nel 1989 ha pubblicato il suo primo romanzo, dalle atmosfere cupamente faulkneriane, “E l’asina vide l’angelo”.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply