60 anni fa costituito un Comitato di salute pubblica presieduto dal generale Massu

Il 13 maggio 1958 a Algeri (Algeria) i coloni francesi costituiscono un Comitato di salute pubblica, guidato dal generale Massu, richiedendo garanzie per la conservazione del dominio francese in Algeria e minacciando un colpo di stato in caso contrario. Il regime politico della Quarta Repubblica in Francia non regge alla sfida e il paese rischia di cadere nel caos. Sollecitato dalla destra, interviene allora il generale Charles De Gaulle, che forma un nuovo governo, assicurandosi il 1° luglio poteri straordinari per sei mesi e la delega a risolvere la questione algerina.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply