50 anni fa posata la prima pietra dello stabilimento automobilistico Alfa Sud

Il 29 aprile 1968 a Pomigliano d’Arco (Napoli) alla presenza del presidente del Consiglio Aldo Moro, viene posta la prima pietra dello stabilimento destinato a produrre l’innovativa Alfa Sud, berlina a due volumi caratterizzata da soluzioni meccaniche “evolute”: trazione anteriore, motore 4 cilindri boxer, freni a disco su tutte le ruote, retrotreno a ponte rigido con parallelogramma di Watt e avantreno McPherson.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply