50 anni fa, Olimpiadi: Robert “Bob” Beamon salta 8.90 stabilendo il record mondiale

Il 18 ottobre 1968 a Città del Messico (Messico) lo statunitense Bob Beamon conquista l’oro nel salto in lungo con 8,9 metri, nuoro record mondiale. Questo record del mondo resiste per quasi ventitré anni fino al 30 agosto 1991 e la rivista Sports Illustrated lo definisce come uno dei cinque più grandi momenti sportivi del XX secolo. Robert Beamon nasce il 29 agosto 1946 a New York (New York, Usa).

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply