50 anni fa muore Frankie Lymon, primo “divo adolescente” nero della storia del rock

Il 29 aprile 1968 muore di overdose a New York (New York, Usa) Frankie Lymon, leader dei Frankie Lymon & The Teenagers. Frankie nasce il 30 settembre 1942 a New York nel quartiere nero di Harlem, diventa una superstar Doo-wop con il grande successo della canzone “Why Do Fools Fall In Love”, che diventa uno dei singoli più venduti di tutti i tempi. Nonostante lo scioglimento della band dopo soli 18 mesi diventano un modello da seguire per molti gruppi in seguito, tra i quali i Jackson Five. Dopo “Fools” non riescono più a realizzare una hit. L’album più importante è “The Teenagers Featuring Frankie Lymon”.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply