50 anni fa Shiran Shiran accusato per l’assassinio di Bob Kennedy

Il 7 giugno 1968 a Los Angeles (California, Usa) Shiran Shiran, un giordano di origine palestinese, viene formalmente accusato per l’omicidio del senatore Bob Francis Kennedy, ucciso il 6 giugno all’Hotel Ambassador di Los Angeles, dopo la sua vittoria nelle primarie della California che lo lanciano come candidato democratico alla presidenza degli Stati Uniti. Shiran verrà condannato all’ergastolo ma la tesi del complotto continuerà a venire riproposta periodicamente.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply