40 anni fa, Terrorismo: la Raf rapisce Hans Martin Schleyer, presidente degli industriali

Il 5 settembre 1977 a Colonia (Germania) il gruppo terroristico Raf (Rote armee fraktion) sequestra il presidente degli industriali, Hans Martin Schleyer, uccidendo i 4 uomini della scorta. Per fermare l’auto di Schleyer è utilizzato un trucco: una terrorista travestita da nurse attraversa improvvisamente una strada di Colonia spingendo una carrozzina con dentro un fantoccio che doveva assomigliare a un neonato. In pochi minuti sono esplosi cento colpi. I rapitori chiedono il rilascio di 11 detenuti, il versamento di 100.000 marchi per ciascuno di essi ed un aereo. Il commando della Raf ucciderà Schleyer dopo quarantaquattro giorni di prigionia con tre colpi in testa, facendo trovare il suo cadavere a Mulhouse (Francia), all’interno di una Audi.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply