40 anni fa nasce l’attore Jonathan Rhys-Meyers, è il protagonista di “Match point”

Il 27 luglio 1977 nasce a Dublino (Irlanda) l’attore Jonathan Rhys-Meyers, nel 1994 esordisce nel mondo del cinema con il film “Un uomo senza importanza”; in seguito sarà l’assassino dell’eroe irlandese nel film “Michael Collins”. Ma la pellicola che lo porta al successo è “Velvet goldmine” nel 1997 dove interpreta la star del glam Brian Slade, ispirata al cantante inglese David Bowie. Diventa poi l’ idolo delle adolescenti interpretando l’allenatore di calcio femminile in “Sognando Beckham”. Nel 2005 è scelto da Woody Allen per il film “Match Point” e nel 2006 è accanto a Tom Cruise in “Mission Impossible 3”.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply