40 anni fa le teste di cuoio tedesche liberano gli ostaggi del volo Lufthansa L181

Il 18 ottobre 1977 alle 2,12 all’aeroporto di Mogadiscio (Somalia) il commando delle teste di cuoio tedesche occidentali guidato dal generale Wegener, supportati da due esperti inglesi, uccidono 3 dei 4 dirottatori del volo Lufthansa L181 e liberano gli 86 ostaggi, concludendo felicemente una vicenda iniziata il 13 ottobre 1977 dopo il decollo da Palma di Majorca (Spagna) con destinazione Francoforte (RFT)

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply