30 anni fa muore il saggista James Burnham, scrive “The Coming Defeat of Communism”

Il 28 luglio 1987 muore a Kent (Connecticut, Usa) il saggista e teorico politico James Burnham, che da importante leader del movimento trotskista americano lascia il marxismo e diventa intellettuale conservatore. Burnham nasce il 22 novembre 1905 a Chicago (Illinois, Usa). Tre le sue opere nel 1941 “The Managerial Revolution: What is Happening in the World”; nel 1948 “The case for De Gaulle; a dialogue between André Malraux and James Burnham” e nel 1949 “The Coming Defeat of Communism”. Ilsuoulitmo lavoro è “The War We Are In: The Last Decade and the Next” del 1967.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply