30 anni fa muore il giornalista,scrittore e regista André Cayatte

Il 6 febbraio 1989 muore a Parigi (Francia) il giornalista,scrittore e regista André Cayatte, laureato in giurisprudenza, inizia a lavorare come giornalista e intanto si dedica alla poesia e al romanzo. Cayatte nasce il 3 febbraio 1909 a Carcassonne (Francia) dopo aver fondato due riviste letterarie nel 1946 inizia a fare l’aiuto sceneggiatore di film. Nel 1949 cura la regia de “Gli amanti di Verona” (Les amants de Vérone) – la sceneggiatura è del poeta Jacques Prévert e ripropone sotto chiave moderna il dramma d’amore di Shakespeare – e il film ottiene grande successo che lo fa conoscere al grande pubblico. Altri successi di Cayatte sono: Giustizia è fatta (Justice est faite) del 1950, Siamo tutti assassini (Nous sommes tous des assassins) del 1952, Prima del diluvio (Avant le déluge) del 1954 Fascicolo nero (Le dossier noir) del 1955, e uno dei suoi capolavori “noir”, Occhio per occhio (1957). Le suo successive pellicole assecondano il compromesso commerciale e grandi concessioni alla moda.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply