30 anni fa muore Giuseppe Saragat, ex presidente della Repubblica

L’11 giugno 1988 muore a Roma Giuseppe Saragat, presidente della Repubblica dal 1964 al 1971. Saragat nasce il 19 settembre 1898 a Torino, socialista riformista ed esule in Francia e in Austria nel periodo fascista, Saragat al suo rientro in patria (1943) partecipa alla Resistenza ed è presidente dell’Assemblea costituente. Contrario alla politica di alleanza con i comunisti, è l’artefice della scissione di una minoranza dal Partito socialista, fondando nel 1947 il Partito socialista dei lavoratori, diventato poi Partito socialista democratico (1951).

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply