30 anni fa il Soviet Supremo approva il diritto di sciopero

Il 9 ottobre 1989 a Mosca (Russia, Urss) il Soviet Supremo del PCUS adottata una legge sui conflitti di lavoro e sul diritto di sciopero dopo gli scioperi di massa dei minatori e la minaccia del loro sostegno ai ferrovieri e ai metallurgici.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply