Archive for luglio, 2017

Dieci anni fa, Editoria: Murdoch conquista il Wall Street Journal

Il 31 luglio 2007 a New York (New York, Usa) la News Corporation di Rupert Murdoch acquisisce la proprietà del Wall Street Journal, rilevandolo dalla “Dow Jones & Company”, l’azienda che cura gli indici di Borsa di New York. La transazione costa 5,6 miliardi di dollari. L’obiettivo del magnate australiano è quello di spodestare il […]

Dieci anni fa, Calcio: muore Giuseppe Baldo, ultimo superstite degli olimpionici di Berlino

Il 31 luglio 2007 muore a Montecatini Terme (Pistoia) il calciatore Giuseppe Baldo, vince l’oro alle Olimpiadi di Berlino nel 1936. Baldo nasce il 27 luglio 1914 a Piombino Dese (Padova) mediano con ottima visione del gioco, inizia la sua carriera nel Padova, con la quale esordisce in serie A nel corso del campionato 1932-33. […]

20 anni fa istituito l’Ente nazionale per l’aviazione civile (Enac)

Il 31 luglio 1997 a Roma istituito l’Ente nazionale per l’aviazione civile (Enac), raggruppa le competenze di controllo per il trasporto aereo in Italia fra tre diversi soggetti: la Direzione generale dell’aviazione civile del Ministero dei trasporti, il Registro aeronautico italiano e l’Ente nazionale gente dell’aria. L’Enac è dotato di un’autonomia regolamentare, organizzativa, amministrativa, patrimoniale, […]

20 anni fa istituita l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Il 31 luglio 1997 a Roma la Legge n. 249, chiamata legge Maccanico, istituisce l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. Essa inoltre prefigura – con norme antitrust dettagliate – una regolamentazione della televisione via etere (due concessioni per ogni privato) e stabilisce che l’erogazione di servizi di telecomunicazione sia soggetta ad una semplice autorizzazione (la […]

30 anni fa centinaia di morti negli scontri tra truppe saudite e pellegrini iraniani

Il 31 luglio 1987 a La Mecca (Arabia Saudita) le forze saudite attaccano i pellegrini iraniani che manifestano, provocando una strage. Alcune centinaia i morti. Il governo di Teheran ritiene questa azione ispirata dagli Usa. L’1 agosto a Teheran (Iran), la folla inferocita per la strage attacca l’ambasciata araba. Sono proclamati 3 giorni di lutto […]

70 anni fa, 2^ guerra mondiale: l’Assemblea costituente ratifica il trattato di pace

Il 31 luglio 1947 a Roma l’Assemblea costituente ratifica la firma del Trattato di pace con 262 voti favorevoli, 68 contrari e 80 astenuti. Il trattato di pace firmato a Parigi il 10 febbraio 1947 dopo l’ approvazione da parte del Consiglio dei ministri previo avvallo – secondo la scelta fatta De Gasperi – della […]

10 anni fa muore il regista Michelangelo Antonioni, maestro dell’incomunicabilità

Il 30 luglio 2007 muore a Roma il regista Michelangelo Antonioni, segna dagli anni Cinquanta il passaggio del cinema italiano dall’epoca del neorealismo a quella delle inquietudini individuali. Antonioni nasce il 29 settembre 1912 a Ferrara e debutta nel lungometraggio con “Cronaca di un amore” (1950), che lancia l’attrice Lucia Bosè. Seguono “L’avventura” (1960), “La […]

Dieci anni fa muore il regista Ingmar Bergman, tra i più grandi nella storia del cinema

Il 30 luglio 2007 muore sull’isola di Faar (Svezia) il regista Ingmar Bergman, vincitore di tre Oscar: nel 1961 per la “Fontana delle Vergini”, nel 1962 per “Come in uno specchio” e nel 1984 per “Fanny e Alexander”. Bergman nasce il 14 luglio 1918 a Uppsala (Svezia) e prima di arrivare alla macchina da presa […]

20 anni fa fusione tra l’Ambroveneto e la Cariplo

Il 30 luglio 1997 a Milano l’Ambroveneto e la Cariplo si fondono creando il secondo gruppo bancario italiano per attivo (dietro al San Paolo) ed il primo per numero di sportelli. La procedura di fusione si chiuderà entro il 30 giugno 1998. L’attivo consolidato del gruppo si aggira attorno ai 252mila miliardi.

50 anni fa muore l’industriale Alfred Krupp, condannato al processo di Norimberga

Il 30 luglio 1967 muore a Essen (RFT) l’industriale Alfred Krupp: dopo la sconfitta della Germania nazista, è condannato dal tribunale militare di Norimberga (Germania) a dodici anni di prigione come criminale di guerra, per l’uso del lavoro schiavistico da parte della sua azienda: durante la seconda guerra mondiale, circa 70.000 tra condannati ai lavori […]