20 anni fa tragica morte di Lady Diana e di Dodi al Fayed

Il 31 agosto 1997 a Parigi (Francia) la principessa Diana del Galles e Dodi Al Fayed muoiono a mezzanotte nel terribile schianto della Mercedes su cui viaggiavano ad alta velocità contro un pilastro del tunnel dell’Alma a Parigi, mentre cercavano di sfuggire a un gruppo di fotografi. Lady D è estratta dalle lamiere ancora in vita ma il suo cuore cessa di battere tre ore più tardi. Al Fayed e l’autista della vettura Henri Paul muiono invece sul colpo. Fermati dalla polizia sette paparazzi che li tallonavano in moto: per loro potrebbe scattare l’accusa di concorso in omicidio colposo. Le foto scattate dopo l’incidente sono in vendita sul mercato per un milione di dollari. Carlo d’Inghilterra, arrivato a Parigi accompagnato dalle due sorelle di Diana, riporta a Londra la salma della ex moglie. La tragica fine della principessa, estremamente popolare anche nelle classi più umili e diseredate per le sue molteplici azioni umanitarie, provoca costernazione e lutto in tutto il mondo. Il 6 settembre 1997 sarà celebrato, nell’Abbazia di Westminster (Inghilterra), il funerale della Principessa del Galles. L’evento sarà seguito da 2 miliardi e mezzo di telespettatori collegati alla Bbc da 187 paesi differenti: si tratta di un evento mediatico senza precedenti.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply