20 anni fa, Omicidio Ciaccio Montalto: ergastolo a Totò Riina e Mariano Agate

Il 12 giugno 1998 il Tribunale di Caltanissetta condanna all’ergastolo, nel secondo processo per l’uccisione del giudice Giangiacomo Ciaccio Montalto, i boss Totò Riina e Mariano Agate, capomafia del Trapanese. In un primo processo sono condannati e poi assolti i fratelli Salvatore e Calogero Minore, come mandanti, e Salvatore Farina, Ambrogio Farina e Natale Evola, come esecutori (gli ultimi due sono poi uccisi). Il magistrato trapanese Ciaccio Montalto viene assassinato il 25 gennaio 1983 davanti alla sua abitazione di Valderice (Trapani).

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply