20 anni fa muore la bambina curata con il metodo Di Bella

Il 16 agosto 1999 muore a Brescia Ketha Berardi, bambina di undici anni affetta di leucemia. La bambina malata interrompe la chemioterapia per curarsi con il metodo Di Bella. Dopo mesi di cura seguendo il metodo Di Bella al Carlo Poma di Mantova, la bimba arriva all’ Ospedale civile di Brescia in condizioni gravissime, non sopravvive all’intervento. Per il pubblico ministero c’è l’ipotesi di omicidio colposo. Il padre dichiara: no all’ accanimento, anche giudiziario.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply