20 anni fa muore il pittore Roy Lichtenstein, famosi i suoi ingrandimenti dei fumetti

Il 29 settembre 1997 muore a New York (New York, Usa) il pittore Roy Lichtenstein: conosciuto soprattutto per i suoi ingrandimenti di fumetti, è uno dei maggiori esponenti della Pop Art. Roy Fox Lichtenstein nasce il 27 ottobre 1923 a New York, dipinge nello stile dell’espressionismo astratto fino alla fine degli anni Cinquanta; dal 1961 inizia a interpretare liberamente immagini tratte da fumetti o da pubblicazioni popolari e pubblicitarie, simbolo di vite massificate. Le sue opere come “Good Morning, Darling” (1964, Leo Castelli Gallery, New York) sono ingrandimenti di immagini dei fumetti, riprodotte a mano con la stessa tecnica del retino, a base di punti e colori primari, che si usa per stampare. Anche le sue sculture e ceramiche ricreano gli effetti del fumetto

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply